DB Cargo Italia

Nuovo servizio intermodale di DB Cargo Trieste-Sommacampagna

Logistics association award for DB Cargo’s single-wagon network.

A partire da metà marzo 2018, HGT-Hangartner Terminal e DB Cargo, in partnership con Alpe Adria, hanno lanciato una nuova connessione intermodale per collegare il Porto di Trieste con Verona.

Secondo i promotori, il nuovo servizio intende collegare l'area che comprende il Veneto occidentale, il Trentino Alto Adige e la Lombardia orientale con il porto di Trieste.

I due Hub offrono molteplici possibilità di rilancio da Verona per il Nord Europa e per il Sud Italia e da Trieste per l’Est europeo.

L'obiettivo del nuovo servizio è quello di ampliare l'offerta sul mercato del Nord Italia, offrendo ai clienti due treni diretti a settimana: da Trieste a Verona/Sona il martedì e il venerdì alle ore 7.00 e da Verona/Sona a Trieste il lunedì e il giovedì alle 5 del mattino.

La trazione è affidata a DB Cargo Italia, particolare non da poco perché l’impresa ferroviaria è riuscita realizzare il servizio intermodale di HGT sfruttando le sinergie con altri traffici esistenti e la flessibilità nella gestione dei treni garantita presso gli Hub di Cervignano e Verona. 

HGT, società del Gruppo DB Schenker che svolge la funzione di MTO e di gestore di terminal, ha già reso attivo con DB Cargo da oltre un anno un servizio intermodale tri-settimanale da Verona verso l’interporto Vespucci di Livorno. Con questo nuovo servizio è quindi ora possibile collegare via ferrovia il mar Adriatico con il mar Tirreno.

dbcis@deutschebahn.com