. .

The page is printed

DB Schenker Rail Italia

DB Schenker Rail Italia entra nell’elenco di imprese del sistema SQAS

Il 2015 si è concluso con un gran risultato per DB Schenker Rail Italia: a seguito dell'Audit effettuato da Certiquality dal 24 al 26 Novembre 2015.

l’impresa ferroviaria italiana del gruppo DB è entrata nell'elenco delle imprese europee del sistema SQAS (Safety & Quality Assessment System).

Il sistema SQAS serve a valutare la qualità, la sicurezza e le prestazioni ambientali dei fornitori di servizi logistici e distributori di prodotti chimici in modo uniforme utilizzando delle metodologie di valutazione standardizzate effettuate da valutatori indipendenti.

“In Europa, l'industria chimica utilizza spesso i servizi logistici offerti da terzi  per lo stoccaggio,  movimentazione delle merci e trasporto di materie prime, di prodotti semilavorati e di prodotti chimici finiti. Per questo motivo le imprese chimiche devono avere la certezza che tali lavori siano effettuati in maniera sicura e con la dovuta qualità, tenendo in adeguata considerazione la protezione dei collaboratori, delle risorse pubbliche e dell'ambiente.” Dichiara Ruediger Gastell Managing Director DBSR Italia “E per chi come DB Schenker Rail Italia considera il settore chimico strategico, la valutazione SQAS è fondamentale”.

SQAS non è una certificazione, ma una valutazione formulata rispetto a standard promossi dall’Industria Chimica in Europa, uno strumento per una valutazione unitaria dei sistemi di gestione della qualità, della sicurezza e della tutela ambientale degli erogatori di servizi logistici.

“Ad oggi DB Schenker Rail Italia è la prima ed unica impresa ferroviaria italiana che è entrata a far parte del sistema SQAS, ottenendo un risultato con una percentuale positiva media del 77%. Tale certificazione ha una validità di 3 anni.” continua Gastell. La valutazione ha interessato tre sedi della società ferroviaria italiana: la sede operativa di Novate Milanese, l'hub di Brescia Scalo, e il deposito di Domodossola.

L'appartenenza all'elenco di imprese del sistema SQAS costituisce elemento di valutazione delle industrie chimiche per la scelta dei loro fornitori di trasporto ed in alcuni casi è esplicitamente richiesta per stipulare contratti e tender.

E sicuramente è stato questo l’elemento determinante che ha spinto DB Schenker Rail Italia ad entrare nell’elenco SQAS. DB Schenker Rail Italia tramite DB Schenker BTT ha infatti vinto in estate un tender internazionale e dall’inizio dell’anno trasporta convogli con prodotti petroliferi provenienti dalla raffineria di Trecate per diverse destinazioni nazionali e internazionali.

“Ci auguriamo che l’SQAS sia il primo passo per consolidarci nella logistica ferroviaria del settore chimico anche in Italia!” Conclude Gastell.

Maggiori informazioni su SQAS: www.cefic.org

Ultimo aggiornamento: 07.11.2016

Panoramica

Torna all'inizio della pagina